Cipolle Aglio Scalogno Porri

Nutrire in maniera ottimale la pianta, è uno dei fattori principale per un miglior sviluppo ed una buona produttività.

Un apporto nutritivo con macro e micro elementi incrementa considerevolmente la capacità delle piante di resistere agli attacchi degli insetti ed ai loro danni oltre a promuovere la crescita della pianta a livello nutrizionale e qualitativo.

SCHEDA TRATTAMENTI ESSENZIALI CIPOLLE, AGLIO, SCALOGNO, PORRI:

Fase 1 Fase 2 Fase 3
Prima del trapianto Sviluppo delle foglie

(almeno 9 visibili)

Fase di allungamento o di ingrandimento delle foglie
Migliore avvio del ciclo di vita dei bulbi

Protezione dallo stress e assorbimento anticipato dei nutrimenti per il futuro sviluppo fogliare

Stimolazione delle radici per un migliore radicamento e una accelerazione della crescita

Migliora l’assorbimento della microflora tramite il sistema radicale.

Accelerazione del recupero d’azoto dal suolo per aiutare il bulbo nella fase dell’inizio della crescita

Protezione del bulbo contro le malattie e la putrefazione.

Dimensione accresciuta alla fine del ciclo vitale

Immergere i bulbi nella soluzione durante la notte precedente Spray Fogliare Spray Fogliare
     
Dose del concentrato: 0,5 litri per ogni litro d’acqua necessaria. Dose del concentrato: 6 litri per ettaro Dose del concentrato: 5 litri per ettaro
  Volume d’acqua in funzione dell’umidità della terra, del suolo e del bisogno di irrigazione. Volume d’acqua in funzione dell’umidità della terra, del suolo e del bisogno di irrigazione.
Diluizione minima

1:2

Diluizione minima 1:10 Diluizione minima

1:10

Questo trattamento può necessitare di ulteriori prodotti di supporto in caso di patologie legate alla natura stessa del vegetale.