Fagioli

Nutrire in maniera ottimale la pianta, è uno dei fattori principale per un miglior sviluppo ed una buona produttività.

Un apporto nutritivo con macro e micro elementi incrementa considerevolmente la capacità delle piante di resistere agli attacchi degli insetti ed ai loro danni oltre a promuovere la crescita della pianta a livello nutrizionale e qualitativo.

SCHEDA TRATTAMENTO FAGIOLI:

 

Fase 1 Fase 2 Fase 3
Trattamento seme. Stadio della crescita delle prime grandi foglie Stadio dell’apparizione dei bottoni fioriti ed inizio dell’apertura dei fiori
Migliore sviluppo del ciclo di vita delle piante. Protezione dallo stress e assorbimento anticipato dei nutrimenti per il futuro sviluppo fogliare.

Stimolazione radicale per una migliore estensione delle stesse ed una accelerazione dello sviluppo.

Assorbimento dei nutrimenti della soluzione tramite le foglie ed i fiori futuri. Apporto energetico per recuperare più facilmente l’azoto del suolo assieme agli altri elementi. Rinforzo immunitario per meglio combattere le malattie. Rinforzo immunitario per combattere le malattie della fioritura. Stadio dello sviluppo dei primi bacelli e dell’accrescimento dei frutti molto più rapidamente.
Macerazione seme. Immergere le sementi nella soluzione Spray Fogliare Spray Fogliare
     
Dose del concentrato in soluzione con acqua non clorata q.b. Dose del concentrato: 8 litri per ettaro in acqua non clorata q.b. Dose del concentrato: 5-8 litri per ettaro in acqua non clorata q.b.
Diluizione minima 1:5 Diluizione minima 1:10 Diluizione minima 1:10

Volume d’acqua in funzione dell’umidità del terreno e del suolo oltre alla necessità d’irrigazione.

Per la miscelazione del prodotto, utilizzare esclusivamente acqua non clorata.